Voglia di cambiare
Alla base del cambiamento:
a. disagio: sentirsi stretti, non a proprio agio,  amareggiati    
b. insoddisfazione, delusione   
c. voglia di crescere, desiderio di rinnovamento
... verso l’autoconsapevolezza
a. conoscere l’inconscio

essere o non essere leader

b.  conoscere se stessi
c. vedersi diversi, immaginarsi rinnovati, vitali
... aprirsi al nuovo

Cosa chiedersi per stimolare il cambiamento

a.. qual è il mio attuale stile di vita?
b.  ho tratti alexitimici? Riesco a capirmi?
c.  in quale direzione desidero andare? Quali sono i miei desideri?
... fermarsi e riflettere

Risorse disponibili

a. Quoziente intellettivo: è sufficiente?
b.  Esperienza? Basta?
c. Volontà? Motivazione? Posso farcela?
... cervello e mente

Imparare a pensare

...  la complessità della mente

Riorganizzare le risorse

a. rivedere/monitorare i paradigmi
b. riappropriarsi delle emozioni
c. verificare il proprio livello di funzionamento
... consolidare la propria forza

Obiettivo crescita

a. Verificare il grado di dipendenza affettiva
b. Valorizzare il livello di «autonomia funzionale»
c. Valutare la forza del proprio Io e ricercare i valori essenziali
... alla ricerca dell’IVA: il valore aggiunto

Autostima e autoefficacia

a. accrescere il livello di autostima ed autoefficacia
b. Calcolare l’indice di resilienza
c. promuovere percorsi formativi in grado di stimolare la crescita personale
... pratica e competenza

Essere pratici
a. Avere il coraggio di scegliere, anche quando le scelte comportano rinunce importanti
b. Andare al cuore dei problemi, anche nei momenti difficili
c. Stabilire le priorità e definire progetti sostenibili: far quadrare i conti
... verso uno stile di vita funzionale

a. Non agire d’impulso, non operare scelte nei momenti di crisi
b. Liberarsi dai legami opprimenti, non vivere il passato come un fardello, valutare la reale portata dei problemi
c. Verificare e capire se c’è bisogno di riorganizzare la propria vita
... decidere per il  futuro

A chi rivolgersi
a. Autoanalisi
b. Biblioterapia
c. Consulente esterno (terapeuta)
... voler cambiare


Il fitness cognitivo-emotivo
a. Valorizzare il presente
b. Rafforzare l’autostima
c. Favorire la Response ability

 

scarica percorso

 

 

Per approfondire:
Pellegrino Ferdinando, Essere o non essere leader, Positive Press, Verona, 2012

 

 

Template Age Themes |Image by Freepic |Hosting by DataShack