Rimuovere i blocchi mentali
Essere, imparare, progettare

Saper vedere la realtà con gli "occhiali giusti"
è il prerequisito per il successo personale.
Per esprimere il meglio di sè:
• Mantenere con soddisfazione lo status quo
 • Sviluppare una realistica fiducia verso nuove strade e situazioni
• Avere un atteggiamento positivo nei confronti della vita

vedere con gli occhiali giusti: influisce profondamente sul rendimento
• Comprendere come l’esperienza fa crescere il cervello
• Impegnarsi nel gioco
• Andare alla ricerca di schemi ricorrenti
• Perseguire la novità e l’innovazione

• Il cervello umano fa tutto il possibile per semplificarsi la vita adottando modelli standard di percezione e azione
• Una volta messo a fuoco il modello l’individuo riesce a muoversi al suo interno senza problemi
• La semplicità è facile da utilizzare ma difficile da progettare.

Le abilità cognitive sono difficili da misurare perché multidimensionali, difficili da codificare e strettamente personali; possono però essere rafforzate e migliorate attraverso un allenamento – fitness – costante, che dura tutta la vita!
Per essere efficace il fitness cognitivo deve porre le basi per:

• comprendere come l’esperienza possa valorizzare le potenzialità del cervello
• favorire l’acquisizione degli schemi ricorrenti
• promuovere l’innovazione e la creatività
• stimolare il pensiero positivo.

Quanto maggiore è il fitness cognitivo di un individuo, tanto più egli sarà in grado di affrontare le sfide della vita, di prendere decisioni, di gestire le situazioni complesse, di codificare nuove idee e punti di vista alternativi e di modulare il comportamento con assertività ed efficacia.
Le tecniche di Brain Training possono migliorare essenzialmente solo le abilità che riguardano il singolo programma in oggetto, ma non di più.
Un programma di fitness cognitivo, per essere efficace, deve presupporre interventi mirati al rafforzamento della motivazione personale, all’innovazione e alla crescita intellettuale.
E’ difficile stabilire uno standard minimo di riferimento, l’attività cognitiva è il riflesso della propria personalità, degli interessi lavorativi o artistici, dell’educazione ricevuta e degli studi fatti, dell’interesse verso la cultura in senso generale, della curiosità nei confronti dell’ambiente, della scienza e della società.
Il fitness cognitivo rappresenta un forte stimolo all’innovazione: con l’allenamento mentale si previene l’inerzia e si favorisce la creatività, a qualsiasi età.

 

scarica percorso

 

Per approfondire:

Pellegrino F, Oltre lo stress, Centro Scientifico Editore, Torino, 2006
Pellegrino F. Valorizzare le risorse umane, Mediserve, Milano-Firenze-Napoli, 2007
Pellegrino F, Personalità ed autoefficacia, Springer, Milano ,2010
Oliviero A (2009) Allenare il cervello. Psicologia contemporanea

 

 

Template Age Themes |Image by Freepic |Hosting by DataShack