Mal-essere?
Stress & disadattamento?

Ben-essere?
Stress & adattamento?

L'uomo flessibile
Lavorare non stanca
SOS superlavoro
Quando il lavoro ci fa ammalare
lo stress

1. È positivo
2. È negativo
3. È negativo e positivo
4. È funzionale all’adattamento all’ambiente
5. Ha una funzione difensiva
6. Ha un limite soggettivo di <<tolleranza>>
7. Ha un limite oggettivo di <<tolleranza>>



Eustress o Distress:
una scelta?

eustress o distress
L'uomo: evoluzione di un progetto?
teorie delle personalità
L'ostracismo
L'effetto lucifero

Stress e Ben-essere

ansia e prestazioni psicofisiche

G.A.S.
General Adaptation Syndrome

» reazione di allarme
» fase di resistenza
» fase di esaurimento

lo stress

Una reazione aspecifica dell'organismo
a qualsiasi stimolo esterno o interno,
di tale intensità da provocare
meccanismi di adattamento e riadattamento
atti a ristabilire l'omeostasi.

                                                                     Hans Selye, 1936

Siamo … milioni di Piccoli Pinguini

Sindrome da iperadattamento

uno sforzo eccessivo per adeguarsi alle condizioni o alle aspettative dell’ambiente

la storia del piccolo pinguino che si adattava troppo

L’eccesso di adattamento

è diventato una strategia diffusa nelle nostre società moderne.

Moltiplicare senza tregua gli sforzi per adattarsi nella vana speranza di potersi un giorno rilassare.

Solo che quel giorno
non arriva mai.

Lo stress cronico

stress: livello di attivazione biologica



Se la risposta di stress persiste
l’attivazione psicofisiologica logora

Le conseguenze

dov'è il gorilla?

Esiste una stretta correlazione
tra stress lavorativo e compromissione dell’efficacia personale/relazionale.

L'individuo stressato:

rende di meno
può commettere errori
 è più esposto a infortuni
è più conflittuale (minore qualità di vita)
teme l’innovazione
entra nell’area di rischio psicosomatico

Sintomi organizzativi

L'ostracismo
L'effetto lucifero

 

Elevato turnover
Conflittualità elevata
Assenteismo
 Presenteismo
Ridotto rendimento / qualità
Inefficacia dell’organizzazione
Logorio professionale
 ….

un pavone nella terra dei pinguini



I pinguini dicevano: "Apprezziamo ogni diversità"

ma le loro azioni dimostravano il contrario…

gestire l'emotività sul lavoro

I comportamenti controproduttivi

iniziare continue e accese discussioni
ignorare qualche collega
parlare male del proprio lavoro
non rispettare le regole
navigare in internet invece di lavorare
alzare la voce senza motivo
mettere in "cattiva luce” il collega
impulsività e conflittualità
mancato rispetto delle misure di sicurezza

Sintomi mal-essere organizzativo

Il komplicatore

Specializzato nel creare intoppi e ritardi (se tutto fosse rapido e semplice, lui perderebbe il posto) lo trovi ovunque: nei partiti, nei sindacati e in ogni categoria
                                                    Sette, 04/10/2013

Il ... Komplicatore...

Giudicare, criticare ingiustamente, condannare
 Ridicolizzare, umiliare, prendere in giro, etichettare
 Analizzare, interpretare, interrogare, inquisire
 Fare dello spirito, cambiare argomento, ironizzare
Dare ordini, minacciare, ammonire, promettere
 Moraleggiare, fare la lezione, fare la predica

L'impulsività


Tanta … eccessiva … impulsività

L’impulsività
pericolo per sé e per gli altri



un “grilletto”
molto sensibile:

il punto sta nel cercare di capire
come mai sia tanto facile diventare irrazionali


…. la gestione delle emozioni

La nobile arte dell'insulto
Ferma il criceto che hai in testa!


Tuttavia...
il vero problema
sta nella tua testa

 nella tua stessa reazione,
nella corsa del tuo criceto frustrato ….
Basta un nonnulla perché la mente resti intrappolata nella sua ruota …

In bagno con il permesso firmato dall'azienda


... troppe lettere ...

... troppi controlli ...

la domanda dietro la domanda

Deviazione dai problemi ….

 In che modo posso farcela con le risorse disponibili?
il velista incapace se la prende con il vento …

Le persone responsabili
con chi se la prendono?
Con nessuno
Nemmeno con se stesse

Nel labirinto dell'intelligenza

La comunicazione

I fallimenti comunicativi avvelenano la vita a molte persone, un problema grave dal momento che la nostra intelligenza è strutturalmente linguistica, così come l’ambiente in cui viviamo.

Il fallimento dell'intelligenza

la parola serve, prima ancora che a comunicare, a vivere

Sintomi individuali: Rischio psicosomatico

help

patologie psichiche

Ansia
Depressione
Somatizzazioni

Chronic stress at work and the metabolic syndrome: prospective study. Chandola T et al. BMJ, 2006

diabete e stress
La Repubblica Salute, 03/03/05

stress lavorativo
JAMA, 298, 14, 2007

Sintomi individuali: Stile di vita

Stili di vita disfunzionali

stili di vita disfunzionali
dipendenza da lavoro

L’adattamento: reattivo o proattivo?

I problemi...

ansia depressione e stress

possono essere vissuti
come un peso, difficili da «sopportare»

resisto dunque sono

possono essere affrontati
con un atteggiamento positivo,
di «resistenza», anche se ciò comporta affanno e talvolta frustrazione e scoraggiamento.

il topolino fa ballare l'elefante

possono essere affrontati
con «leggerezza», come il topolino che fa «ballare l’elefante»

chi ha spostato il mio formaggio?

 

 

Cominciamo subito con l’ammettere che il mondo è folle, anzi, addirittura insensato …

labirinto

Orientarsi in un mondo che ha perso la bussola

e quando le regole del gioco non sono chiare?

Il fitness cognitivo-emotivo:
uscire dalla media

imparare a camminare da pinguino

 

Il coraggio di uscire dagli schemi in modo uniforme:
fare passi piccoli,
imparare a camminare da pinguino,
indossare vestiti da pinguino
e seguire l’esempio dei loro capi ….

La mucca viola. Farsi notare in un mondo tutto marrone
La piramide dei bisogni
Perchè corriamo?

Evoluzione:
cambiamento nel tempo

il lavoro cambia (in parte) il cervello
Corriere della Sera 24/09/17


Il lavoro
cambia
il cervello

Come la passione del lavoro modella il nostro cervello

CONNETTOMA
totalità delle connessioni tra i neuroni del sistema nervoso (cablaggio)

… il nostro connettoma, invece, cambia nel corso della vita, ed è un processo di cui siamo in parte i controllori. Il connettoma porta in sé un messaggio ottimistico, ricco di possibilità e di potenzialità …

ripesatura, riconnessione, ricablaggio, rigenerazione

Problema: basso Quoziente Vitalità

allenare il proprio cervello

Il cervello... meglio usarlo!

Conservare intatto il proprio cervello in una scatola sarebbe dannoso.
Il cervello si conserva bene solo se viene intensamente utilizzato.

le abitudini paralizzano le società

grado innovazione

2 anni
4 anni
6 anni

marketing di se stessi

IL PRESENTE

rimuovere i blocchi mentali
Spencer Johnson

verso l’autoconsapevolezza

scoiattoli spa

Le abilità cognitive

semplicità

 

 

Il cervello umano fa tutto il possibile per semplificarsi la vita adottando modelli standard di percezione e azione.
Una volta messo a fuoco il modello, l’individuo riesce a muoversi al suo interno senza problemi.

i segreti del leader

schemi ricorrenti

con il tempo si acquisisce esperienza, che, fondata sulle conoscenze, consente la formazione di un serbatoio di schemi ricorrenti che la mente utilizza per gestire il quotidiano

uno stimolo sollecita l’action script o routine di risposta

la storia è come il corpo umano
Il Venerdì 17/07/2017

 

La Storia è come il corpo umano...
restituisce solo quello che ci abbiamo messo.

  concetti ereditati
concetti acquisiti 
   →   i concetti sintetici

splendori e misure del cervello

 

… il cervello deve categorizzare gli oggetti, le situazioni, formarsi un concetto, “astrarre” …

i concetti sintetici,
così come le abitudini,
si modificano con l’esperienza

come si formano le abitudini



abitudini
"blocchi standardizzati"
di attività neuronale

cambiare abitudine non è mai facile ….  Comprendere come il cervello stabilisce e conserva le routine ci aiuterà a capire come convincere noi stessi ad abbandonare …. le vecchie abitudini e non lasciarsi ingannare – trarre in errore – dalla routine …..
(Le Scienze, 8, 2014)

Le abilità emotive

istinti e ragione


la coscienza
è nata dalla emozioni...

senza le emozioni
i ragionamenti sarebbero distorti….

l'errore di Cartesio


Emozioni ed evoluzione

paura segnale di pericolo imminente (panico)
tristezza è imminente una perdita (depressione)
rabbia qualcuno sta invadendo il nostro territorio

l'intelligenza del cuore

il sistema emotivo
come sensore

la mente
non può prestare attenzione
a mille stimoli

importanza dell’affettività nel filtraggio

L'intelligenza emotiva
L'intelligenza emotiva

Abbiamo la possibilità di codificare, immagazzinare, organizzare e recuperare informazioni in virtù del significato emotivo che hanno per noi, nonché di analizzare razionalmente tale significato per dare un senso alla vita ….

L’intelligenza intuitiva

decisioni intuitive

Essenziale
Potente
Pratica

L’intuizione è uno strumento essenziale, potente e pratico …  più esperienza si ha in un certo campo, più ci si affida all’intuizione …

Attenzione
all' eccessiva sicurezza

intelligenza intuitiva

La regola del pollice estrarre da un ambiente complesso pochissime informazioni per agire rapidamente e con precisione:

"beccare
l’informazione importante
e ignorare tutto il resto"

Attenzione
alla zona di indifferenza

Inconscio, automatismo o inconsapevolezza?

chi manipola la nostra mente

Il cervello prende una scorciatoia attraverso l’amigdala, che è posta sotto Il talamo, e controlla tutto ciò che l’attraversa…
quando proviamo a spiegare le nostre azioni ci avvaliamo di spiegazioni post hoc … senza avere accesso all’elaborazione inconscia… la coscienza ha bisogno di tempo che non sempre abbiamo… l’automatismo ci rende molto più efficienti, e anche più esperti

le decisioni affrettate

La maggior parte dei nostri processi avvengono in modo inconscio e automatico…
con così tanti sistemi complessi che lavorano al di sotto della soglia di coscienza in modo diversificato e distribuito, come mai ci sentiamo così integrati?

Le abilità relazionali

il cervello sociale

L’interdipendenza è una realtà costante della nostra esistenza
la comprensione degli stati emotivi altrui dipenderebbe da un meccanismo specchio in grado di codificare l’esperienza sensoriale direttamente in termini emozionali
Le nostre percezioni degli atti e delle reazioni emotive altrui appaiono accomunate da un meccanismo specchio…

so quel che fai

Il pensiero creativo

il pensiero laterale
imparare l'ottimismo
il pensiero obliquo

la scienza del sapersela cavare

Come mai certe persone mostrano di possedere una mente sempre fervida di idee nuove, mentre altre, che pur non sono meno intelligenti delle prime, si rivelano del tutto negate a tale attività creativa?

Il ruolo dell’imprevisto:
non lasciarsi prendere dal panico!

le leggi scientifiche del caso

Gli esseri umani di solito tentano di scoprire lo schema ricorrente:
e così si lasciano battere da un topo […]
pregiudizi e intuizioni ingannano spesso …

impossibile sfuggire a
forze imprevedibili e impreviste...
le forze causali e le nostre reazioni ad esse determinano gran parte del nostro percorso di vita ….

il cigno nero

non è tanto importante ciò che accade …. bensì …

Le funzioni di supporto: la memoria


In treno con il chip sotto pelle
Corriere della Sera 10/2017
la tecnologia indebolisce la nostra memoria?
Airone 9/2016

 

come allenare la memoria
memoria: emozioni/razionalità

delocalizzare
la memoria?

durante il sonno il cervello svolge un'attività di potatura

 

 

Durante il sonno il cervello lavora freneticamente,
riducendo il numero di connessioni tra i neuroni.
E’ un’attività di potatura
essenziale per l’apprendimento e la memoria….

Le interferenze: il quotidiano

fare troppe cose tutte insieme è deprimente
Corriere della Sera 03/05/2013
fare tutto nello stesso momento: l'illusione dell'uomo computer
La Repubblica 21/10/05

Incapacità di filtrare e gestire gli stimoli

dipendenza da telefonini simile a quella da droga
la sindrome del blackberry fantasma
MD 36/07

Sapersi calibrare

il metodo antierrore

la calibratura misura la differenza tra le capacità reali e quelle percepite

la maggior parte delle persone tende ad essere mal calibrata

efficacia professionale
e
calibratura


Don’t hurry, be happy!

don't hurry be happy
e adesso fermati
la strategia dell'orso
un minuto tutto per te
la mente che vaga

 

L’essenziale nella vita può essere scoperto solo da chi, nel mondo frenetico, riesce a trovare la propria dimensione di consapevolezza

Può essere utile distrarsi?

Per approfondire

essere o non essere leader
personalità e autoefficacia
non ho tempo per...
la salute mentale: clinica e trattamento

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.