autostima nel bambino

 

 

L'AUTOSTIMA NEL BAMBINO


Simona Abate, Carmela Bruno, Anna Ida Criscuolo
Prefazione di Ferdinando Pellegrino
Mediserve, Milano-Firenze-Napoli, 2008


acquista libro

 

 

 

 

L’autostima rappresenta un valore profondo della persona, esprime la forza del suo “IO”, è la valutazione che una persona dà di se stessa e applica a se stessa e rappresenta la conservazione di una concezione soggettiva del proprio valore. Inoltre esprime il bisogno di stabilità psicologica per affrontare il mondo.
Risulta difficile accettarsi come persona ed essere sicuri e determinati rispetto al proprio modo di esistere, essere soddisfatti delle proprie scelte e soprattutto è difficile avere la giusta dose di fiducia in se stessi che rende possibile la gestione dei problemi della vita.
Ma ciò che è ancora più importante è il ruolo che gioca l’autostima nel promuovere il benessere.
Appare evidente che l’autostima consente alla persona di formulare progetti innovativi e di aprirsi con fiducia a nuove esperienze.
Saper riconoscere le proprie risorse, saper identificare gli obiettivi personali significativi, liberandosi dal condizionamento altrui, consente di acquisire una maggiore propensione al benessere e di limitare forme di pensiero inibenti (come le idee irrazionali, disfunzionali o le pretese nevrotiche….) spesso alla base del disagio psichico.
La persona con un’adeguata autostima sa trarre il meglio da sé e dalle proprie esperienze, accetta se stesso con i propri difetti e debolezze, promuovendo la valorizzazione delle proprie capacità.
L’autostima, quindi, risulta essere una componente essenziale del benessere psicologico dell’individuo oltre che una bussola utile ad identificare e perseguire gli obiettivi della vita.
Il Progetto Autostima si pone quindi come un lavoro paziente, non fine a se stesso, ma parte integrante di un percorso formativo che, come nel caso specifico, interessa ed impegna con specifiche modalità didattiche l’intero arco di studi - i cinque anni delle elementari -, anni fondamentali per saldare le radici dell’autostima.

 

Indice
Prefazione
Ferdinando Pellegrino
Il bambino e la sua autostima: tra scuola e famiglia
Simona Abate
- Introduzione
- L’autostima come modello personale
- Le radici dell’autostima
- L’evoluzione dell’autostima
- Incrementare il livello di autostima
Il “Progetto Autostima”
Carmela Bruno, Anna Ida Criscuolo
- Il concetto di Sé e l’autostima
- Chi sono Io?
- Mantenere e rafforzare l’autostima
- La Metamorfosi di Paolino
- Credi di aver rafforzato la tua autostima?  Verifica.

 

 

voglia di cambiare

Voglia di cambiare
- cosa chiedersi per stimolare il cambiamento
- risorse disponibili
- imparare a pensare
- riorganizzare le risorse
- obiettivo crescita
- autostima e autoefficacia
- essere pratici
strategie di addestramento - il fintess cognitivo-emotivo -

essere o non essere leaderDefinire il ruolo dell’individuo in un mondo che cambia, nel tentativo di fornirgli gli strumenti psicologici che lo aiutino a realizzare i progetti intrapresi, a farne altri, e a rafforzare sempre meglio la propria capacità di autonomia e funzionalità. Ciò attraverso l’apprendimento di specifiche strategie di addestramento – il fitness cognitivo-emotivo – che comportino un complessivo miglioramento dello stile di vita.


personalità e autoefficaciaEsiste un modo per accrescere il proprio talento, per essere leader di se stesso.
La psicologia del positivo si pone come paradigma fondamentale per lo sviluppo di stili di vita vincenti, attraverso percorsi formativi innovativi. Il cambiamento di prospettiva è determinante e radicale; oggi si parte dal presupposto che la mente umana, nei suoi aspetti cognitivi ed emotivi, possiede le enrgie sufficienti per creare le condizioni che favoriscono la crescita di personalità mature ed efficcaci, con confini ben strutturati ed un IO consapevole e forte.

imparare a pensare

Imparare a pensare

DO
Dove Andare?
CO Cosa trovare?
PO Quali possibilità?
SO Selezionare e Sviluppare "la possibilità"
GO Agire

... Il processo che rende le persone più soddisfatte e sicure, più libere!

Come risolvere i problemi e imparare a progettare

Template Age Themes |Image by Freepic |Hosting by DataShack