oltre lo stress

 

 

OLTRE LO STRESS. Burn-out o logorio professionale?


Ferdinando Pellegrino
Centro Scientifico Editore, Torino, 2006


acquista libro

 

 

 

 

Nell'ultimo trentennio la sindrome del burn-out e, più in generale, tutte le patologie da stress lavorativo hanno stimolato l'interesse degli studiosi, impegnandoli a definire cause e sintomatologia del fenomeno, a valutarne le dimensioni, a identificare le possibili strategie terapeutiche e di prevenzione. Oggi, tuttavia, chiarito il quadro concettuale di riferimento, il compito di chi si occupa di questi argomenti sembra mutato: non è più possibile limitarsi all'identificazione di quello che viene chiamato logorio professionale; è necessario un mutamento di paradigma che consenta di superare i modelli - quelli del patologico - finora utilizzati in quest'ambito, impegnandosi, in positivo, per la valorizzazione delle risorse individuali e collettive delle organizzazioni lavorative.
Ecco, dunque, l'obiettivo di questo volume. Dopo una sintesi delle problematiche del burn-out e un'analisi dei fattori - individuali, lavorativi, sociali - che concorrono all'instaurarsi di condizioni di disagio a livello professionale, il testo suggerisce un percorso che stimola il lettore a identificare che cosa può essere fatto - nella concretezza del quotidiano - per consentire la valorizzazione dell'individuo a livello personale e professionale.

 

 

voglia di cambiare

Voglia di cambiare
- cosa chiedersi per stimolare il cambiamento
- risorse disponibili
- imparare a pensare
- riorganizzare le risorse
- obiettivo crescita
- autostima e autoefficacia
- essere pratici
strategie di addestramento - il fintess cognitivo-emotivo -

essere o non essere leaderDefinire il ruolo dell’individuo in un mondo che cambia, nel tentativo di fornirgli gli strumenti psicologici che lo aiutino a realizzare i progetti intrapresi, a farne altri, e a rafforzare sempre meglio la propria capacità di autonomia e funzionalità. Ciò attraverso l’apprendimento di specifiche strategie di addestramento – il fitness cognitivo-emotivo – che comportino un complessivo miglioramento dello stile di vita.


personalità e autoefficaciaEsiste un modo per accrescere il proprio talento, per essere leader di se stesso.
La psicologia del positivo si pone come paradigma fondamentale per lo sviluppo di stili di vita vincenti, attraverso percorsi formativi innovativi. Il cambiamento di prospettiva è determinante e radicale; oggi si parte dal presupposto che la mente umana, nei suoi aspetti cognitivi ed emotivi, possiede le enrgie sufficienti per creare le condizioni che favoriscono la crescita di personalità mature ed efficcaci, con confini ben strutturati ed un IO consapevole e forte.

imparare a pensare

Imparare a pensare

DO
Dove Andare?
CO Cosa trovare?
PO Quali possibilità?
SO Selezionare e Sviluppare "la possibilità"
GO Agire

... Il processo che rende le persone più soddisfatte e sicure, più libere!

Come risolvere i problemi e imparare a progettare