IL DSM-5 E LA PRATICA CLINICA

DMS-5 e la pratica clinica FADFAD
dal 29/06/2017 al 29/06/2018
Fine iscrizione: 28/06/2018
Crediti ECM: 18.0
Ore formative: 18
Codice Evento: 197440
Prezzo: € 50.00

Corso rivolto a tutte le professioni e tutte le discipline
iscriviti

Info:
Mediserve S.r.l.

Via G. Francesco Crispi, 73-75 - 80121 Napoli
Tel. 081 545 2717 - Fax. 081 546 2026
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

INFORMAZIONI
Obiettivo Formativo
Linee guida - Protocolli - Procedure
Mezzi Tecnologici Necessari
PC CON SISTEMA OPERATIVO WINDOWS, MAC O LINUX
CONNESSIONE INTERNET PI
Procedure di Valutazione
QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE A RISPOSTA MULTIPLA A DOPPIA RANDOMIZZAZIONE
Prerequisiti Cognitivi
NELL'AMBITO DEI DISTURBI MENTALI DI PIU' FREQUENTE RISCONTRO NELLA PRATICA CLINICA
Descrizione Modulo Formativo
COME DA PDF ALLEGATI

 

RAZIONALE
Il DSM-5 rappresenta una svolta nella storia della psichiatria. Esso segna il passaggio dal sistema categoriale a quello dimensionale, centrando l’attenzione del clinico sulla persona: non più le categorie, ma la lettura dei segni e dei sintomi, la cui valenza clinica spetta al medico.
Il DSM-5 – proiettato a omogeneizzarsi con l’ICD-11, ancora in preparazione - mira a dare una visione complessiva del paziente: superando il sistema multiassiale, intende infatti concentrare l’attenzione sul singolo caso clinico, nella cui valutazione occorre considerare la presenza di un disturbo, il substrato di personalità sottostante, nonché la comorbidità organica.
Ciò ha particolare rilevanza nella pratica clinica, poiché dalla precisa definizione della diagnosi si possono fare valutazionI prognostiche nella pianificazione stessa del trattamento.
Scopo della formazione FAD è presentare al clinico i disturbi mentali – valutati alla luce del DSM-5 – di più frequente riscontro nella pratica clinica, riportando letture di approfondimento e casi clinici.

 

PROGRAMMA
Capitolo 1 – Ferdinando Pellegrino
Introduzione
Capitolo 2 – Ferdinando Pellegrino
Disturbi depressivi
Capitolo 3 – Gianfranco Del Buono
Disturbi bipolari e depressivi nel DSM-5
Capitolo 4 – Francesco Franza
Depressione, suicidio, terapia
Capitolo 5 – Ferdinando Pellegrino
Il DSM-5 nella pratica clinica. Descrizione di alcuni casi clinici

RESPONSABILI
Responsabile Scientifico:
Prof. Ferdinando Pellegrino - Psichiatra ASL di Salerno
Docenti:
Gianfranco Del Buono - Specialista in Psichiatria, Dipartimento di Salute Mentale ASL SA 1
Dott. Francesco Franza - Psichiatra Casa di Cura Villa dei Pini febbraio 1993 – presente (21 anni 8 mesi)
Prof. Ferdinando Pellegrino - Psichiatra ASL di Salerno
Tutor:
Prof. Ferdinando Pellegrino -  Psichiatra ASL di Salerno

 

 

Template Age Themes |Image by Freepic |Hosting by DataShack